Approccio terapeutico
Sistemico - Relazionale

Il terapeuta che segue l’approccio sistemico relazionale ha l’obiettivo di comprendere i processi di sviluppo degli individui presenti in stanza di terapia attraverso l’utilizzo di uno schema di osservazione che permetta di leggere i comportamenti attuali di una persona come metafore relazionali, ovvero come segnali indiretti di bisogni e coinvolgimenti emotivi del passato che trovano lo  spazio e il tempo di manifestarsi concretamente nelle relazioni presenti.

Le relazioni familiari sono al centro del percorso terapeutico, è proprio infatti all’interno del contesto familiare che l’individuo sperimenta il proprio Sé nella relazione. 

 

Analizzando gli aspetti relazionali, l’individuo comprende come gli altri lo vedono e si interroga su come vorrebbe essere visto, ciò avviene grazie ad immagini-stimolo proposte dal terapeuta per la visione di una realtà alternativa da quella presentata.

Psicoterapeuta familiare Leiden Olanda Paesi Bassi (The Netherlands)